AD Essentials _ Extreme Networks

Extreme Networks annuncia l’integrazione di funzionalità Bluetooth e Bluetooth Low Energy (BLE) Intrusion Prevention System (BIPS) nel proprio Wireless Intrusion Prevention System (WIPS) Extreme AirDefense, che offre la più ampia libreria di rilevamento delle minacce alla sicurezza. Extreme è la prima azienda a offrire prevenzione
alle intrusioni wireless e a utilizzare gli access point Wi-Fi come sensori.

L’aggiunta delle tecnologie Bluetooth e Bluetooth Low Energy (BLE) ad AirDefense permette agli amministratori di rete di affrontare il crescente numero di minacce contro gli apparati Bluetooth e BLE usando delle robuste tecnologie automatizzate di rilevamento, identificazione, classificazione, notifica e mitigazione delle minacce stesse.

Principali Vantaggi:

• Realizzate il vostro programma IoT in tutta sicurezza – Le radio Wi-Fi si trovano in molti dispositivi IoT, come i sensori di produzione e gli apparati di monitoraggio dei pazienti. Tuttavia, le minacce wireless a IoT vanno ben oltre il Wi-Fi. La società di ricerche 650 Group stima che entro il 2025 i dispositivi IoT connessi in rete wireless saranno 59 miliardi, e supereranno di gran lunga il numero previsto di 28 miliardi di PC, tablet, smartphone e altri dispositivi. Tutti questi dispositivi wireless IoT saranno potenziali punti di ingresso non autorizzati in una rete aziendale, compresi i dispositivi IoT Bluetooth (BT) e Bluetooth Low Energy (BLE).

• Fidatevi della più completa libreria di rilevamento delle minacce Wi-Fi – Extreme AirDefense tiene traccia di oltre 325 vettori di minacce, e offre la più grande libreria di rilevamento nel settore.
Oggi, AirDefense è la prima soluzione WIPS ad offrire, oltre alla sicurezza Wi-Fi, anche il monitoraggio e la protezione della sicurezza BLE a livello aziendale.

• Quali sono gli attacchi alla rete Wi-Fi – Con il rilevamento Bluetooth e BLE, AirDefense assicura che solo i dispositivi BLE autorizzati possano operare all’interno della rete aziendale, con una visibilità completa in termini di sicurezza, tra cui:

◦ Supporto on-demand per la localizzazione dei dispositivi BT/BLE
◦ Rilevamento delle modifiche alla posizione dei dispositivi BLE
◦ Rilevamento del Rogue Beacon BLE
◦ Rilevamento dei dispositivi BLE non riconosciuti
◦ Allarmi e widget multipli

• Siate più consapevoli dell’utilizzo della vostra rete Wi-Fi – I clienti che hanno difficoltà a implementare i sensori e i tag BLE IoT usati per il tracciamento degli asset, l’orientamento nello spazio, e l’ingaggio in prossimità, possono sfruttare le funzioni BLE LiveView di AirDefense per ottenere un’analisi dei frame BT/BTE che permette di comprendere i protocolli BLE, i servizi, RSSI, e altro ancora.
AirDefense offre il pieno supporto per gli stack dei protocolli iBeacon ed Eddystone.

• Disponibile come funzionalità standard per gli abbonati di ExtremeCloud IQ Pilot – Extreme ha messo a disposizione il sistema AirDefense come applicazione di sicurezza per gli abbonati al servizio a ExtremeCloud IQ Pilot, senza nessun costo aggiuntivo, in modo tale da semplificare la protezione delle reti wireless per le aziende di qualsiasi tipo e dimensione. Gli AirDefense Essentials offrono sicurezza e visibilità wireless basate sul cloud, con oltre 40 vettori di rilevamento delle minacce, che continuano ad aumentare.

Nabil Bukhari, Chief Product and Technology Officer di Extreme Networks, afferma: “La dipendenza dalle reti wireless e dai dispositivi IoT non è mai stata così grande, e con essa l’aumento dei rischi, in modo particolare per le organizzazioni che si affidano a IoT per il proprio business. L’aggiunta del Bluetooth e del BLE ad AirDefense offre un unico sistema di prevenzione delle intrusioni in grado di proteggere reti, utenti e risorse dai malintenzionati. Inoltre, l’aggiunta di AirDefense Essentials all’abbonamento ExtremeCloud IQ Pilot migliora gli standard per la gestione basata sul cloud, dato che un ambiente sicuro non dovrebbe essere un add-on ma un componente fondamentale di qualsiasi servizio in abbonamento”.