IRIDEOS, operatore ICT nazionale dedicato alle aziende e alla Pubblica Amministrazione, e Polesine TLC, società partecipata dagli enti locali del territorio, attiva nella gestione di infrastrutture digitali di proprietà pubblica, hanno completato un importante progetto di rinnovamento tecnologico e potenziamento della rete polesana.

Al via la rete wireless polesana di ultima generazione

La nuova rete, basata su tecnologia FWA (Fixed Wireless Access) di ultima generazione, sfrutta collegamenti radio fissi, è in grado di garantire qualità di servizio e prestazioni elevate e si estende su tutta la Provincia di Rovigo.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Ivan Dall’Ara, Presidente di Polesine TLC: «Polesine TLC ha investito per ridurre il divario digitale, purtroppo ancora presente nel nostro territorio. Crediamo infatti che sia una necessità per le imprese e la Pubblica Amministrazione locali, ma anche per i cittadini, poter disporre velocemente di servizi wireless di ultima generazione, essenziali per lo sviluppo del Polesine soprattutto in questo momento così difficile per l’economia. La partnership con IRIDEOS ci ha consentito di portare a termine questo progetto».

Per Laura Capodicasa, Direttore Vendite PA, Utilities e Sanità di IRIDEOS: «Da sempre IRIDEOS è presente e opera nella Regione Veneto attraverso la sede e il data center proprietario a Verona nonché la presenza al VSIX di Padova così come è di lunga data la collaborazione con Polesine TLC. Questa nuova rete ci permette di offrire servizi di accesso Internet di nuova generazione alle Aziende e ai Comuni, indispensabili per poter utilizzare servizi cloud e soluzioni Industria 4.0 e favorire la trasformazione digitale delle diverse realtà del Polesine. La presenza di IRIDEOS sul territorio e la vicinanza ai Clienti costituiscono uno dei nostri elementi distintivi».

Navigare ad alta velocità e fruire appieno dei servizi cloud

Il prossimo 12 aprile Polesine TLC, che è Day-1 member di GAIA-X, l’iniziativa transnazionale per la definizione di standard condivisi di interoperabilità e di gestione dei dati per il Cloud europeo, ed IRIDEOS incontreranno i Sindaci del Territorio presso la sede della Provincia per condividere l’iniziativa.