Webcam TP-Link (anche) per smart working e homeschooling

La linea di telecamere indoor TP-Link Tapo perfette anche per le nuove esigenze, volte a garantire un certo distanziamento sociale

Per la “nuova” normalità, fatta di smart working e homeschooling, TP-Link propone Tapo, la sua linea di telecamere indoor nate per la sorveglianza domestica ma perfettamente adattabili alle nuove esigenze, volte a garantire un certo distanziamento sociale.

Per far fronte a questa nuova condizione sul fronte lavorativo e scolastico, gli utenti devono, infatti, dotarsi con strumenti che siano adeguati a un impiego di lungo periodo, che garantiscano cioè qualità e affidabilità. La videocamera del vecchio pc, accettabile in condizioni di emergenza, non sarà più sufficiente: pur c’entrando molto la connessione, è anche il caso di aggiornare lo strumento di ripresa, cioè la webcam.

Da qui la proposta di Tapo, una linea di telecamere indoor la cui versatilità fa sì che oggi siano ideali per gestire la socialità da remoto e domani, dovessero cadere tutti i vincoli, diventare nuovamente il punto saldo della sicurezza domestica e della smart home.

I plus dell’offerta TP-Link

Le videocamere Tapo, piccole e discrete, possono essere collegate al PC desktop di casa, ma anche a un notebook che necessita di un potenziamento sul fronte della qualità di ripresa. Entrambi i modelli della gamma, Tapo C100 (nella foto qui a fianco) e Tapo C200 (rispettivamente disponibili al prezzo al pubblico di 24,90 euro e 39,90 euro), riprendono infatti con un’ottima qualità Full HD e dispongono di audio bi-direzionale, così da poter parlare direttamente ai propri interlocutori (e ascoltare le risposte) tramite la webcam, senza bisogno d’altro. Non va dimenticato, infatti, che i prodotti sono nati per la sorveglianza, un ambito nel quale la qualità è fondamentale sia nel video – per rilevare i movimenti e riconoscere i soggetti inquadrati -, sia nell’audio, per ascoltare ciò che accade in casa ed eventualmente interagire con le persone presenti.

Entrambi i prodotti sono ovviamente compatibili Wi-Fi, si controllano facilmente tramite l’app dedicata, si configurano in pochi istanti e supportano anche i comandi vocali di Amazon Alexa, potendo inoltre archiviare tutte le riprese su scheda MicroSD.