Avaya sta procedendo all’integrazione delle solide soluzioni di intelligenza artificiale (AI) in cloud di NVIDIA per accrescere l’impatto delle esperienze di collaborazione video e audio fruibili grazie all’app Avaya Spaces

Avaya

Avaya, specialista globale nelle soluzioni per migliorare e semplificare le comunicazioni e la collaborazione, sta procedendo all’integrazione delle solide soluzioni di intelligenza artificiale (AI) in cloud di NVIDIA per accrescere l’impatto delle esperienze di collaborazione video e audio fruibili grazie all’app Avaya Spaces.

Avaya Spaces è un’app di collaborazione video all-in-one per i moderni workplace digitali che cambia il modo di lavorare. Avaya Spaces è utilizzato da aziende, scuole, governi e organizzazioni in quasi 100 paesi per riunire istantaneamente gruppi di persone diverse in spazi di lavoro immersivi in cui inviare messaggi, incontrarsi, condividere contenuti, gestire attività e collaborare nel cloud. Annunciata separatamente da NVIDIA, NVIDIA Maxine, la piattaforma AI di video streaming cloud-native, offre un’ampia suite di software AI per audio, video e messaggistica che migliorano l’esperienza degli utenti impegnati nelle videoconferenze.

“Milioni di utenti in tutto il mondo si affidano alle pluripremiate soluzioni di comunicazione e collaborazione unificate di Avaya per offrire esperienze sempre più coinvolgenti a clienti e dipendenti”, ha dichiarato Anthony Bartolo, Executive Vice President e Chief Product Officer di Avaya. “Grazie alla leadership di NVIDIA nell’intelligenza artificiale e ai 20 anni di innovazione di Avaya, siamo in grado di fornire strumenti di AI direttamente dal cloud a costi contenuti e con una configurazione scalabile che è in grado di aiutare le aziende a rispondere alla crescita esponenziale di strumenti per le riunioni in video e per la collaborazione in quello che possiamo definire “il lavoro ovunque”.

L’integrazione di NVIDIA Maxine e Avaya Spaces dà vita a standard di mercato inediti grazie alle nuove funzionalità per riunioni basate sull’intelligenza artificiale. I clienti potranno beneficiare della rimozione del rumore di fondo, potranno fruire di green screen virtuali, di ricche funzionalità per le presentazioni che consentono di associare l’immaginedei relatori ai contenuti esposti e anche di trascrizioni in tempo reale in grado di riconoscere e differenziare le voci. Il GPU computing NVIDIA e il catalogo software NGC in Google Cloud consentono ad Avaya di fornire funzionalità di intelligenza artificiale a costi contenuti e scalabili in modo da far fronte alla rapida crescita delle riunioni in video e della collaborazione che sono conseguenza dell’accelerazione del lavoro in remoto. Da sottolineare che la fruizione in cloud riduce in modo significativo i requisiti dei dispositivi degli utenti finali, consentendo di utilizzare queste funzionalità avanzate senza la necessità di utilizzare hardware specializzato o di aggiornare la fotocamera.

“La comunicazione video è diventata uno strumento essenziale per tutti coloro che lavorano e studiano in remoto”, ha affermato Ian Buck, Vice President e General Manager of Accelerated Computing di NVIDIA. “Grazie alla piattaforma software NVIDIA Maxine in esecuzione su GPU NVIDIA nel cloud, i clienti di Avaya Spaces potranno godere di esperienze di videoconferenza più coinvolgenti e di fruire di funzionalità AI in tempo reale che possono essere trasmesse facilmente a milioni di laptop, tablet e smartphone”.

“Il Covid-19 ha stravolto l’utilizzo del video: in passato era una modalità che quasi nessuno sceglieva, mentre oggi la utilizzano tutti, tutto il giorno, e questa tendenza probabilmente continuerà in futuro”, commenta Zeus Kerravala, Fondatore e Principal Analyst di ZK Research. “Un recente studio ZK Research Work From Anywhere ha rivelato che dopo la pandemia il numero di lavoratori da remoto passerà dal 22% al 40% e quasi tutte le” riunioni “includeranno l’utilizzo di video. Avaya Spaces è un’app di collaborazione che è molto più di uno strumento video: le funzionalità basate sull’intelligenza artificiale integrate in NVIDIA Maxine creano riunioni migliori e, grazie alla collaborazione con NVIDIA, Avaya è in grado di fornire funzionalità AI all’avanguardia per offrire un’esperienza di grande qualità a tutti i suoi clienti”.

Avaya,