Trust lancia la sua nuova videocamera per videoconferenze Iris, un dispositivo plug&play Ultra HD 4K pensato per trasformare qualsiasi spazio in una sala conferenze professionale. Grazie alla perfetta unione fra caratteristiche avanzate, semplicità d’installazione e ridotti ingombri, Iris rappresenta una soluzione semplice, agile e scalabile, ideale per i nuovi uffici ibridi.

Iris di Trust, una videocamera progettata per il “new normal”

La nuova normalità che ha cambiato radicalmente il modo di vivere di milioni di persone, ha avuto conseguenze importanti anche sul loro modo di organizzare il lavoro. In brevissimo tempo, le video riunioni sono diventate una parte integrante della routine lavorativa e, oggi, le aziende sono alle prese con la necessità di adattare la propria organizzazione e gli spazi interni a questa trasformazione radicale.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Kim Koers, Direttrice Marketing di Trust: «Questi cambiamenti hanno interessato anche la nostra azienda e ci hanno portato a esplorare il modo in cui le persone lavoreranno e comunicheranno nell’immeditato futuro. Il risultato è stata la realizzazione di un prodotto che punta a rendere ogni video meeting di qualità come quelli tenuti in sale videoconferenza professionali».

La nuova videocamera Iris (che sarà disponibile a partire dal 22 marzo sul webshop Amazon di Trust a un prezzo di 799,99 euro) unisce un design compatto in una versatile soluzione all-in-one semplice da installare e utilizzare. In pochi attimi è possibile collegarla attraverso un comodo ingresso USB 3.0 e moltiplicare gli spazi per video riunioni.

Ottica professionale, regia automatica e panoramica motorizzata

Per Iris Trust ha sviluppato la tecnologia ClearView che assicura a ogni riunione una qualità video professionale. A partire dal sensore ULTRA HD 4K con lente grandangolare fino a 120°, in grado di offrire massima definizione e un’ampia inquadratura, così da agevolare il distanziamento fra i partecipanti. Per garantire un’elevata versatilità d’uso nei diversi ambienti, Trust ha dotato Iris di tecnologia HDR, che assicura un’immagine nitida in qualsiasi condizione di illuminazione. La panoramica e l’inclinazione motorizzate al servizio del face tracking permettono di scegliere fra diverse tipologie di regia automatica privilegiando, ad esempio, lo spostamento di inquadratura fra i diversi oratori o un piano fisso che si regola automaticamente in ampiezza per mostrare sempre tutti i presenti, anche all’arrivo di nuovi partecipanti.

Suono ricco di dettagli con cancellazione del rumore

Trust ha riposto grande attenzione anche sul fronte audio sviluppando ClearSound, tecnologia caratterizzata da un altoparlante di alta qualità ottimizzato per l’audio vocale, in grado di filtrare le vibrazioni e restituire un suono sempre pulito e nitido. Per la cattura dell’audio, Iris si affida a 4 performanti microfoni beamforming con un raggio ottimale di 5 metri e cancellazione del rumore, il tutto gestito da un algoritmo che assicura che ogni partecipante sia chiaramente udibile, ovunque sia seduto.

Infine, fra gli aspetti che caratterizzano Iris, a spiccare sono anche la grande versatilità e le modalità d’utilizzo. Il grandangolo e il sistema di microfoni offrono un’esperienza perfetta per meeting da 2 fino a 8 partecipanti seduti a distanza di sicurezza l’uno dall’altro, mentre la semplicità d’uso della periferica è garantita dalla tecnologia Plug&Play, grazie alla quale l’utilizzo con laptop e pc diventa immediato. Per la massima comodità di gestione Iris, inoltre, è dotata di telecomando wireless con cui è possibile gestire audio, video e modalità di inquadratura beneficiando così di un pieno controllo durante i meeting.

Per Craig Hill, Responsabile di B2B presso Trust: «Molti imprenditori stanno adattando il loro business a questo nuovo modo di lavorare. Anche quando le persone torneranno parzialmente in ufficio, molti ancora lavoreranno da casa più che in passato. Questo costituisce una sfida per molti manager IT e responsabili d’ufficio. Trust offre una soluzione. Con i nostri prodotti, vogliamo aiutare le aziende a tenere le loro riunioni a distanza di sicurezza, mantenendo l’elemento personale. L’attrezzatura di alta qualità è essenziale, ma allo stesso tempo riteniamo che debba essere accessibile a ogni imprenditore, grande o piccolo. Ecco perché Iris è efficiente e accessibile. Il dispositivo è pronto nel giro di minuti e si può decidere se utilizzare Teams, Zoom, Google Meet o un’altra applicazione per videoconferenza».