Kingston Digital Europe presenta l’SSD NVMe PCIe NV1, un’unità entry-level ideale per gli utenti che si approcciano per la prima volta allo standard NVMe con notebook e PC di piccole dimensioni.

NV1 è una robusta soluzione di archiviazione, con capacità fino a 2TB. Presenta rispettivamente una velocità di lettura/scrittura fino a 2.100/1.700MB/s1, offrendo così prestazioni tre volte superiori rispetto a un SSD di tipo SATA.

NV1 utilizza meno energia, emette meno calore e ha tempi di caricamento più rapidi: queste caratteristiche lo rendono ideale per gli utenti che apprezzano la reattività e l’accesso ultraveloce ai dati, ma hanno a disposizione sistemi con spazio limitato. NV1 è disponibile in capacità da 500GB, 1TB e 2TB ed è coperto da 3 anni di garanzia limitata, da supporto tecnico gratuito e dalla leggendaria affidabilità Kingston.

NV1: prestazioni efficienti in un design M.2 a lato singolo

Come sottolineato in una nota ufficiale da Tony Hollingsbee, SSD Business Manager, Kingston EMEA: «Kingston è entusiasta di presentare la nuova offerta entry-level della sua famiglia di SSD NVMe PCIe, creata per soddisfare le esigenze dei nuovi utenti e dei clienti più affezionati. Che l’obiettivo sia l’upgrade di un sistema o l’assemblaggio di una nuova macchina, NV1 è progettato per offrire all’utente velocità e affidabilità a un prezzo accessibile».

Secondo la società di analisi Forward Insights, nel 2020 Kingston ha spedito oltre 20 milioni di SSD a livello globale. Forte del suo essere uno dei maggiori fornitori di SSD al mondo, Kingston ha ampliato ulteriormente la propria offerta aggiungendo la versione mSATA dell’SSD KC600, progettato per supportare l’upgrade dei notebook più datati. I recenti lanci confermano l’impegno di Kingston nel creare la gamma di soluzioni SSD più completa e affidabile del settore, mirando a soddisfare le esigenze degli utenti alle prime armi, dei prosumer e del segmento data center.