Lo scanner targato Plustek si aggiudica il premio come “Outstanding Achievement in Value” per l’elevato livello tecnologico, la velocità di scansione, la completa serie di funzionalità e un buon rapporto qualità-prezzo

Plustek_SmartOffice_premio

Plustek, azienda operante nell'ambito della produzione di scanner per i mercati professionale e consumer, ha annunciato di avere ricevuto un riconoscimento dal più importante istituto indipendente di test al mondo per il settore dei digital imaging e della gestione documentale.

SmartOffice PS456U si è infatti aggiudicato il premio come "Outstanding Achievement in Value" nella categoria scanner, messo in palio da Buyers Laboratory LLC (BLI).

I premi “Outstanding Achievement” vengono assegnati dal BLI due volte all’anno a quei prodotti e tecnologie che si distinguono per innovazione, utilità e valore nel mercato del digital imaging e della gestione documentale.

Plustek SmartOffice PS456U si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento per l’elevato livello tecnologico, l’alta velocità di scansione, che in modalità bianco e nero (fino a 80 ppm/160 ipm) è risultata la massima raggiunta da uno scanner A4 tra quelli testati, la completa serie di funzionalità e il prezzo competitivo.

Plustek SmartOffice PS456U, inoltre, si è distinto per una vita media del rullo superiore alla norma, particolare accuratezza nell’OCR e per non aver subito nessun rallentamento della velocità durante le scansioni in modalità bianco e nero, anche con un aumento della risoluzione. E’ stata, poi, apprezzata l’utility di scansione in dotazione, che consente di creare fino a nove profili personalizzabili per le operazioni più frequenti, nonché di salvare le scansioni direttamente in formato PDF ricercabile.