Stampanti piane: da Canon nuove opportunità di business

Con la nuova serie Océ Arizona 1300 Canon migliora l’efficienza totale della produzione snellendo ogni aspetto del processo

Per incrementare l’efficienza produttiva dei clienti e soddisfare la richiesta di applicazioni sempre nuove e differenti, Canon ha annunciato la nuova serie di stampanti piane Océ Arizona 1300.

Destinata a produttori del mercato di Display e Grafico di medio volume, la nuova serie di stampanti piane offre una velocità di stampa massima di 52,8m² all’ora ed è ideale per una produzione annua che arrivi fino a 15.000m².

La nuova serie comprende sei modelli, semplici da utilizzare ed estremamente affidabili.
È possibile scegliere tra tre modelli GT:

  • Océ Arizona 1340 GT, 1360 GT, 1380 GT con piano fisso di 1,25m x 2,5m

Oppure tre modelli XT di formato superiore, da 2,5m x 3,08m:

  • Océ Arizona 1340 XT, 1360 XT, 1380 XT

Queste nuove soluzioni sono state pensate per soddisfare le esigenze di chi desidera potenziare la produzione piana o su media flessibile, e per tutti quei professionisti che sono alla ricerca di un prodotto di alta qualità, progettato per garantire la massima operatività, versatilità per una diversificazione delle applicazioni.

Stampa dalla modalità stanby senza attesa
Per ottimizzare la produttività e il tempo di funzionamento, le stampanti Arizona 1300 sono le prime Océ a piano fisso con polimerizzazione LED. In questo modo, i clienti possono stampare dalla modalità standby senza attendere che le lampade UV si riscaldino.

La nuova serie introduce anche Océ Arizona Xpert, una soluzione software innovativa che semplifica e automatizza lavori complessi come le applicazioni multistrato e fronte/retro, in modo che i file di stampa siano immediatamente disponibili. Il software intuitivo archivia il file pronto per la stampa, permettendo al cliente di preparare, in futuro, lavori simili sempre più rapidamente e agevolmente con lo scopo di garantire nel lungo termine l’efficienza produttiva.

Assistenza Remota Ocè inclusa nell’offerta
Inoltre, i nuovi dispositivi sono i primi prodotti a stampa piana di Canon a includere l’Assistenza Remota Ocè per ottimizzare l’operatività e garantire supporto tecnico continuo. Grazie a questo strumento, i clienti sono in grado di monitorare il consumo d’inchiostro e i volumi di stampa. È possibile definire contratti di assistenza personalizzati in base alle specifiche esigenze aziendali.

Perché scegliere la serie Océ Arizona 1300
La tecnologia di polimerizzazione LED della nuova serie permette ai fornitori di servizi di stampa (PSP) di offrire una gamma ancora più ampia di applicazioni. Possono infatti essere utilizzati i principali supporti rigidi o flessibili, ma anche i supporti più impegnativi, come per esempio tela, legno, piastrelle, vetro e molto altro. Inoltre, gli inchiostri UV LED usati nei nuovi modelli hanno la certificazione UL GREENGUARD Gold.

Le stampe prodotte possono essere utilizzate così in modo sicuro in ambienti interni, incluse scuole, ospedali o punti vendita al dettaglio. Canon è l’unico fornitore di tecnologia digitale a stampa piana attualmente in grado di offrire sia soluzioni convenzionali sia soluzioni con polimerizzazione LED, mettendo a disposizione dei clienti una stampante in grado di adattarsi alle principali esigenze applicative.

I nuovi dispositivi a piano fisso possono realizzare stampe dal valore ancora più elevato grazie all’inchiostro opzionale dei colori ciano chiaro (LC), magenta chiaro (LM), vernice e bianco, Grazie ai nuovi retini si stampa sono in grado di fornire elevata qualità di stampa anche per applicazioni fotografiche e di fine art. Inoltre, la serie Océ Arizona 1300 può integrare la tecnologia Océ Touchstone che consente di realizzare stampe di elevata qualità con effetti che simulano la natura dei materiali. Infine, la periferica possiede un’opzione addizionale Roll Media per gestire i supporti flessibili, ottimizzando allo stesso tempo la produzione.