NetApp sostiene la business continuity dei partner

NetApp è a fianco dei partner in questo periodo di incertezza con il pieno supporto alla loro business continuity e con misure volte a favorirne la sostenibilità

A cura di Salvatore Mari, Channel Alliances Sales Manager di NetApp Italia

Per essere un buon partner bisogna saper ascoltare e capire ciò di cui gli altri hanno bisogno e poi evolversi per andare incontro a tali esigenze. In questo momento di profonda incertezza, NetApp si sta anche muovendo per adottare misure volte a supportare i propri partner e clienti nell’area fondamentale della business continuity. Come ha annunciato all’inizio del mese George Kurian, CEO di NetApp, CEO di NetApp, “ci impegniamo a compiere ogni passo necessario per essere il miglior partner possibile”.

Aiutare i partner a supportare le applicazioni critiche dei clienti

Sappiamo che molti clienti hanno urgente bisogno di capacità aggiuntive per supportare migliaia di dipendenti che lavorano da remoto, preoccupandosi al contempo di gestire i loro data center quando l’accesso fisico alle infrastrutture è limitato. Sia NetApp che i suoi partner hanno visto dei cambiamenti nei modelli di acquisto dei clienti, che si preparano a far fronte alle richieste di workload sulle loro applicazioni critiche.

NetApp sta lavorando con i partner e vari team locali in tutto il mondo per garantire che i prodotti arrivino dove ce n’è bisogno. Dalla riallocazione di attrezzature allo spostamento dei prodotti negli uffici regionali, stiamo lavorando con i nostri partner per garantire che infrastrutture necessarie per supportare i lavoratori da remoto siano disponibili. Stiamo anche fornendo supporto ai clienti che sono già connessi al cloud pubblico per aiutarli ad accedere alle capacità aggiuntive per supportare l’aumento del loro carico di lavoro virtuale.

Inoltre, l’azienda sta lavorando con i partner per garantire che i clienti di NetApp siano in grado di ottimizzare totalmente gli investimenti esistenti, compresi gli strumenti integrati che supportano la sicurezza dei dati, l’accesso remoto e l’infrastruttura dei desktop virtuali.

Per supportare questo sforzo, abbiamo creato una guida che aiuta i partner a supportare al meglio e nel modo più semplice possibile i clienti, permettendo loro di sfruttare le attrezzature e le funzionalità già disponibili per garantire l’ottimizzazione delle soluzioni NetApp esistenti in ambito data security.

Supportare la sostenibilità dei partner

Per aiutare clienti e partner ad affrontare le sfide legate all’interruzione delle attività e ai pagamenti, NetApp ha messo in piedi un sistema di aiuti che include i seguenti punti:

• Estensione dei termini di credito dei partner di 30 giorni per i partner di acquisto diretto per gli ordini effettuati nei confronti di NetApp fino alla fine del mese di aprile.
• Estensione dei termini per il raggiungimento dei risultati nei programmi di incentivo dei partner, indipendentemente dal fatto che il cliente possa o meno ricevere la merce.
• Ritardo di tre mesi della prossima verifica di conformità e successivamente azione solo sulle promozioni.
• Proroga di sei mesi per tutte le certificazioni
• Estensione del periodo per le richieste di rebate relative al nostro programma di competitive displacement per garantire più tempo ai clienti per le loro implementazioni.

Supportiamo inoltre i partner che hanno finanziato attività di marketing di NetApp, fornendo un aiuto a coloro che hanno perso gli investimenti destinati a eventi o a workshop in loco, aiutandoli a spostare questi appuntamenti su piattaforme digitali.
NetApp è consapevole che si tratta di un modo di vendere completamente nuovo per molti professionisti, e ha quindi deciso di lanciare una nuova iniziativa per fornire un supporto di social selling e di aiutare i team NetApp e i partner a connettersi con i clienti in un mondo virtuale.

Partnership a lungo termine

Non si tratta della trasformazione digitale che avevamo immaginato. Tuttavia, in qualità di fornitore di servizi di dati, NetApp dispone di strumenti e competenze in grado di aiutare le organizzazioni ad adattarsi alle nuove sfide, competenze che verranno sfruttate per supportare i partner e clienti in ogni modo possibile.

Nessuno sa quanto durerà la nuova situazione né se questi cambiamenti saranno temporanei, una cosa però è certa: il nostro impegno a sostenere la nostra comunità in questa crisi non vacillerà. Da tempo abbiamo riconosciuto che il nostro successo dipende dai nostri partner e che solo lavorando insieme possiamo ottenere importanti risultati, molto più di quanto potremmo mai fare da soli. Questo è vero oggi così come lo era due anni fa, e siamo orgogliosi di diffondere questo messaggio in questo momento così particolare.