logo_D-Link

D-Link ha annunciato l’implementazione nei propri processi dello standard di sicurezza industriale IEC 62443-4-1, assegnato da TÜV NORD, l’organizzazione di certificazione riconosciuta a livello internazionale.

L’intero portfolio di prodotti D-Link soddisfa i rigorosi processi di sicurezza richiesti, dalla progettazione e lo sviluppo fino ai test e all’implementazione. Certificata con lo standard IEC 62443-4-1 Product Security Development Life-Cycle Requirements, l’azienda migliora ulteriormente anche questo aspetto dei propri prodotti.

Questa certificazione definisce i requisiti di lavorazione per lo sviluppo sicuro dei prodotti utilizzati nell’automazione industriale e nei sistemi di controllo, compresi l’ambiente di sviluppo, la supply chain e la logistica delle spedizioni. Lo standard IEC 62443-4-1 definisce un sicuro ciclo di vita dello sviluppo prodotto, includendola definizione dei requisiti di sicurezza, la progettazione, l’implementazione, la verifica e la validazione, la gestione e la fine del ciclo di vita del prodotto.

Stefano Nordio, vice president di D-Link Europe, ha dichiarato: “Il settore del networking ha visto un aumento esponenziale del numero di cyberattacchi nell’ultimo decennio. Questa certificazione segna una tappa importante nell’impegno continuo di D-Link per la data privacy e la sicurezza degli utenti.”

Il vendor ha ottenuto la certificazione IEC 62443-4-1 con l’assistenza di Onward Security, un fornitore leader nelle security assesment solution e partner di consulenza per la sicurezza di D-Link. Per oltre cinque anni, l’azienda ha supportato D-Link nei test di sicurezza dei prodotti, nella creazione di sistemi di sviluppo della sicurezza dei prodotti e nell’implementazione dello standard IEC.