Xiaomi porta in Italia smartphone e prodotti IoT per tutte le tasche

Il produttore varca la soglia dei negozi Wind e dei 3 Store, mentre con TIM è attiva una collaborazione per una vasta gamma di prodotti

A sei mesi dalla Spagna e ad appena due giorni dalla Francia, Xiaomi è pronto a espandere la propria presenza in un nuovo mercato dell’Europa occidentale entrando ufficialmente anche in Italia.
Conosciuto per la propria gamma di prodotti eccezionali a prezzi onesti, il produttore è pronto a scuotere il mercato italiano degli smartphone e dei dispositivi Internet of Things e ad affermarsi anche da noi con il suo personale modello di business denominato “Triathlon”.

Basato su hardware, servizi Internet e new retail, quest’ultimo è stato presentato ufficialmente presso il Superstudio Più di Milano insieme al sito ufficiale Mi.com e al primo Mi Store autorizzato.

xiaomi-redmi-note-5-pro-xiaomiamoImpegnata nello sviluppo di dispositivi che combinano innovazioni tecnologiche all’avanguardia, durante l’evento, Xiaomi ha annunciato la disponibilità degli smartphone Mi MIX 2S e Redmi Note 5, oltre al Mi Electric Scooter, un prodotto IoT.

Grazie alla partnership globale con CK Hutchison, siglata a maggio, Wind Tre propone nei propri negozi in Italia gli smartphone Xiaomi Mi MIX 2 e Redmi 5 Plus. Anche i dispositivi IoT saranno disponibili prossimamente nei punti vendita Wind e nei 3 Store.

Inoltre, Xiaomi ha annunciato una collaborazione con TIM, per offrire agli utenti anche la possibilità di cambiare il proprio dispositivo.

Lato distribuzione ICT, Xiaomi ha stretto partnership con Datamatic, GIVI Distribuzione e Italy Wing per distribuire, commercializzare e supportare i propri prodotti altamente innovativi in Italia.

Oltre al sito www.mi.com/it, Xiaomi collabora con la piattaforma di ecommerce Amazon, mentre offline collabora con rivenditori locali per offrire una vasta gamma di dispositivi all’avanguardia in Italia, tra cui Mediaworld, Esselunga, Carrefour, Coop, Iper, Iperal, Auchan, Panorama e Trony.

Intanto, nel week end appena concluso, Xiaomi ha inaugurato a Milano il suo primo Mi Store autorizzato in Italia presso il centro commerciale IL CENTRO di Arese.

All’evento ha partecipato anche Qualcomm Technologies con un intervento di Enrico Salvatori, Senior Vice President and President di Qualcomm EMEA, che si è congratulato con Xiaomi per il suo ingresso in Italia.

Al suo interno sono disponibili Mi MIX 2S in due versioni: 6GB + 64GB e 6GB + 128GB, rispettivamente a 499,9 e 599,9 euro, nei colori bianco e nero.
A sua volta, Redmi Note 5 è disponibile in tre colori: Blu lago, Oro e Nero, in due versioni: 3GB + 32GB a 199,9€ e 4GB + 64GB a 249,9 euro.
Xiaomi-Mi-Electric-Scooter-1024x576Oltre ai due smartphone, anche i dispositivi IoT e lifestyle dell’ecosistema Xiaomi fanno il loro debutto in Italia, tra questi: Mi Electric Scooter a 349,9 euro.
Mi Electric Scooter ha un design premiato ed è incredibilmente facile da maneggiare. Viaggia per 30 km con una singola carica, pesa solo 12,5 kg, e viene fornito con una luce frontale a LED e caratteristiche come la frenata rigenerativa. Grazie a un’app, gli utenti possono anche utilizzare il proprio telefono come dashboard.

Il Mi Store autorizzato offline sta già offrendo le prime 400 unità di Mi Electric Scooter preordinate al prezzo di 299,9 euro.